La nautica in generale versa in una crisi profonda ed e’ proprio in questi momenti che ogni cantiere dovrebbe cambiare la propria strategia.
La nostra, e’ semplicemente quella di tornare a quei valori tipici di qualche decennio fa’ quando la nautica in Italia era agli albori e dove tutto era piu’ realistico e non drogato ad esempio da corse a una produzione sfrenata a scapito della qualita’ o da vendite rateizzate che hanno falsato le valutazioni degli usati a favore di un maggior numero di contratti spesso a rischio, che come si e’ visto, hanno portato alla restituzione delle barche penalizzando i vari armatori che ora si vedono in difficolta’ sia nel campo del lavoro che nella vita privata, disinnamorandosi della nautica e quindi penalizzando ancora di piu’ il nostro settore.
“Il CLIENTE E’ SACRO” oppure “IL CLIENTE HA SEMPRE RAGIONE” si diceva una volta, magari non sara’ stato sempre vero ma non bisogna in assoluto dare al cliente il motivo per lamentarsi per la scarsa qualita’ dei servizi o dei prodotti.
Per noi e’ preferibile vendere qualche barca in meno ma ben costruita per mantenere con i clienti un rapporto duraturo e di stima reciproca.
Per questo, per le zone non coperte da concessionari, i clienti possono acquistare direttamente dal cantiere con i vantaggi che questo comporta.


- privacy e note legali -

Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini